fbpx
Visual art, l’esempio spagnolo e un progetto da non sottovalutare
29 novembre 2018
Street Art a Milano: dove sono i murales più belli?
6 dicembre 2018

Video nel sito? Ecco 3 consigli per fare la differenza e trovare più clienti

Vuoi inserire un video nel sito aziendale? Sì, hai decisamente avuto un’ottima idea. Infatti, è stato appurato più e più volte che, nella nostra epoca, usando un video è molto più facile comunicare, coinvolgere e trasmettere un determinato messaggio.

Se viene creato nel modo giusto, il contenuto visivo si trasforma in un’arma vincente, che permette di spiegare un prodotto e/o servizio, di far conoscere la propria azienda, di conquistare i potenziali clienti e di fidelizzare la clientela attuale.

Tanti buoni presupposti, non credi?

Eh, sì.

Questo è quello che puoi ottenere inserendo un video nel tuo sito.

Tuttavia, per raggiungere importanti obiettivi, bisogna muoversi nella direzione giusta. Proprio per questo, abbiamo deciso di darti 3 consigli che ti permetteranno di creare un contenuto in grado di fare la differenza e di aiutarti a trovare più clienti.

Consiglio n.1: Trova il messaggio che vuoi comunicare e sii chiaro.

A cosa ti serve il video nel sito aziendale?

Per farti conoscere?

Per costruire e/o consolidare la tua brand identity?

Per spiegare un determinato prodotto o servizio?

In base all’obiettivo da raggiungere, potrai trovare il tuo messaggio.

Ad esempio, nel caso di un prodotto, dovresti far capire cosa può fare, perché sceglierlo e come può cambiare la vita del cliente. Se invece volessi farti conoscere, dovrai comunicare in modo chiaro e coinvolgente cosa ti differenzia dai tuoi competitors, dando quindi al consumatore un motivo per scegliere te e non altre aziende.

In pratica, non puoi partire con realizzazione del contenuto se non sai perché lo fai e cosa vuoi comunicare con esso. Fare le cose a caso non è quello che vuoi.

Perciò pensa, analizza e poi comincia ad agire. Solo così potrai inserire un video nel sito aziendale e proporre un contenuto visuale vincente e ottimo sotto ogni punto di vista.

Consiglio n.2: Analizza il tuo destinatario e le sue esigenze

Gli obiettivi e il messaggio non bastano per creare un contenuto vincente. È altrettanto essenziale capire chi sarà lo spettatore, la sua personalità, le sue esigenze e i suoi problemi da risolvere.

Facendo un’attenta analisi del tuo target e del tuo cliente tipo, potrai non solo capire come rivolgerti a lui/lei e come impostare il video: potrai inoltre immedesimarti in quella persona e capire cosa vorrebbe trovare, sentire dire e scoprire attraverso il tuo messaggio.

Tra l’altro, se hai più di un target, potrai fare più analisi e realizzare più video specifici. Ad esempio, una compagnia di investimenti potrebbe aver a che fare con giovani lavoratori che pensano al futuro e desiderano crearsi una pensione più sostanziosa, ma anche con persone molto più adulte alla ricerca di differenti tipi di soluzioni e garanzie… Di certo, non è possibile approcciarsi a entrambi i target nello stesso modo, né tantomeno con gli stessi contenuti! Non credi? Sarà quindi necessario creare e inserire differenti video nel sito aziendale. 

Consiglio n.3: Sii diretto, chiaro, conciso, trasparente e… rapido!

Al giorno d’oggi, gli utenti hanno le informazioni, le risposte e i prodotti a portata di click. Vogliono capire chi sei, cosa fai, cosa proponi e quali vantaggi puoi offrire loro in poco tempo! È possibile fare tutto questo in 30 secondi o poco più?

Sì, si può. Noi di Smoosh lo facciamo ogni giorno con le nostre videoinfografiche. Affidandoti a noi potrai inserire un efficace video nel sito aziendale e mandare ai tuoi potenziali clienti un messaggio diretto, chiaro, conciso, trasparente e rapido, comunicando ciò che vuoi e coinvolgendoli come si deve. Insomma, potrai fare la differenza e trovare più clienti… Non è questo quello che volevi? Ti aspettiamo!